Alla scoperta delle tendenze 2021 dell'outdoor design per bar e ristoranti

Da oggi riparte a piccoli passi il mondo della ristorazione, a seguito dell'entrata in vigore del nuovo Decreto Draghi. Una ripartenza lenta che tocca, per ora, solo le regioni in zona gialla e solo i locali con dehor e spazi esterni per il servizio ai tavoli.


La nostra Puglia dovrà ancora aspettare, ma l'obiettivo quindi è quello di rendere anche i bar e ristoranti pugliesi ecofriendly ed efficienti grazie anche alle deroghe in atto per l'occupazione del suolo pubblico per strutture mobili ed elementi di arredo urbano.


Per questo è utile scoprire le tendenze 2021 dell'outdoor design per il mondo della ristorazione e non solo:

  • minimalismo: l'essenzialità sarà la parola chiave per la progettazione e il restyling di nuovi spazi all'esterno. Poche cose con cui interagire e da toccare, il tutto senza trascurare la bellezza che sazia i nostri occhi, mentre allo stomaco ci penserà il cibo il più possibile a Km0 e salutare;
  • ecodesign: consigliatissimi i materiali "amici dell'ambiente", meno plastica e più spazio a legno, tessuti naturali e cartone. Sì avete letto bene, parliamo anche del cartone, un esempio è il Cardboard Café di Mumbai in India dove, oltre agli interni, è stato creato un dehor con tavoli e sedute in cartone... rigorosamente riciclato;
  • pollice verde: questo aspetto è un ottimo biglietto da visita, infatti se c'è la possibilità in termini di spazi, è importante progettare un dehor con un angolo verde con piante e fiori ornamentali che daranno un tocco di colore, ma soprattutto di attenzione all'ambiente.


In Graziani dedichiamo molto tempo alla scoperta e allo studio di nuove possibilità e servizi da offrire ai nostri clienti, le tendenze di design sia per l'interior che per l'outdoor di bar, ristoranti e strutture ricettive ci stimolano e proiettano verso il futuro.


Per una consulenza sui servizi di progettazione Graziani, il nostro team creativo avrà sicuramente l'idea giusta da mettere in atto, quindi non esitare a contattarci!


Print   Email